Calasanzio cultura e formazione

AMA – Corso biennale di perfezionamento per attori

corso amaL’Accademia Mediterranea dell’Attore in partenariato con il Calasanzio cultura e formazione avvia per il mese di Ottobre 2018 un corso biennale di Qualifica in “Tecnico della preparazione e interpretazione del ruolo attoriale, destinato a persone con un titolo di istruzione secondaria superiore o almeno tre anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

Il corso, unico in Puglia, è riconosciuto dalla Regione Puglia con A.D. n°179 del 27 Febbraio 2018.

Alla fine del percorso sarà rilasciato un Attestato di Qualifica Professionale riconosciuto su tutto il territorio europeo.

Qui di seguito i contenuti  del percorso:

  1. OBIETTIVI FORMATIVI

Accademia Mediterranea dell’Attore è un progetto di formazione per attori ideato e diretto da Franco Ungaro, già direttore dei Cantieri Teatrali Koreja di Lecce.

Le attività didattiche si sviluppano in 600 ore, tra aula e stage, partiranno da ottobre 2018 sino a giugno 2020, e consisteranno in lezioni pratiche, seminari intensivi e incontri con esperti per una formazione d’attore che utilizzerà metodi e processi da discipline e linguaggi diversi (teatro, danza, musica, cinema, canto, performance).

Si offriranno agli allievi tutti gli strumenti utili per arrivare ad essere un attore totale, che sa mettere in gioco tutte le sue potenzialità e capacità di azione.

La didattica si articola nell’apprendimento delle discipline di base (training, movimento, danza, voce, canto, fonetica, recitazione, dizione) cui si affiancano le aree di ricerca espressiva (improvvisazione, composizione, drammaturgia, elementi della messinscena) e culturale (analisi testuale, storia del teatro), anche attraverso l’esplorazione individuale e collettiva dei linguaggi della recitazione in prospettiva professionale.

Ogni anno registi e attori ospiti, di riconosciuto valore nel panorama nazionale ed internazionale, arricchiscono la didattica di base con seminari intensivi e laboratori di creazione dedicati all’ approfondimento di diversi linguaggi, metodi e poetiche che si concludono spesso con brevi dimostrazioni per il pubblico.

La formazione pratica sarà ben contestualizzata dal punto di vista artistico e culturale, integrata con scambi di buone pratiche, incontri con scrittori, docenti universitari, attori e artisti dal rilevante profilo professionale e culturale e disponibili a trasmettere contenuti, metodi e visioni anche per mettere gli studenti in contatto diretto con il mondo del lavoro dello spettacolo e le sue peculiarità. Inoltre sono previste 120 ore di stage presso festival e teatri di rilievo nazionale.

L’Accademia metterà quindi a disposizione dei giovani esperienze e competenze di artisti e maestri esperti nell’ottica di una qualificazione ulteriore delle proposte culturali e artistiche del territorio.

Si collegherà a temi e visioni del contemporaneo, saldamente ancorato alla vocazione e al patrimonio culturale del Mediterraneo, alla sua identità mobile e plurale.

  1. PIANO DIDATTICO

Il corpo docente per l’anno accademico 2018/2020 è composto da docenti interni (Barbara Toma, Ippolito Chiarello, Silvia Lodi, Carla Guido) che guideranno gli allievi per tutto il percorso e docenti ospiti (Gabriele Vacis, Simona Gonella, Michele Abbondanza, Maja Klesweska, Jakub Porcari, Serena Sinigaglia, Roberto Latini), che condurranno dei seminari intensivi di cinque giorni per sei ore al giorno.

Gli allievi lavoreranno con due guide (Barbara Toma e Ippolito Chiarello) che li accompagneranno per tutto l’anno nel percorso di formazione attraverso il training dell’attore e l’approccio alla lettura e interpretazione teatrale di testi e autori.

Le due guide saranno affiancate dalla docente di dizione (Carla Guido) e dalla docente di Canto (Silvia Lodi).

Sono previsti tre seminari intensivi di perfezionamento della durata di 30 ore ciascuno (6 ore per cinque giorni) con alcuni dei docenti ospiti sopra elencati.

Nel secondo anno del corso gli allievi realizzeranno uno spettacolo con la regia di Jakub Porcari.

I curricula e i programmi didattici di ciascun docente sono disponibili sul sito www.accademiaama.it.

Come si evince dai curricula, molti docenti insegnano nelle più importanti scuole di teatro e Accademie italiane ed estere, dal Piccolo Teatro di Milano alla Civica Paolo Grassi di Milano.

  1. DESTINATARI

La classe sarà composta da 15 allievi in possesso di diploma di istruzione secondaria o con esperienza triennale nella partecipazione a laboratori artistici e teatrali, a spettacoli e/o compagnie.

  1. COSTI

Il corso intende offrire una formazione di alta qualità a un prezzo accessibile.

La quota di iscrizione annuale è di €.60,00

Il costo per la frequenza è di €.1.500,00 annue.

  1. SEDE DEL CORSO

Il corso si svolgerà a Campi Salentina presso il Calasanzio cultura e formazione in via Cavour n°7, sede accreditata per la formazione professionale dalla Regione Puglia e che annovera tra i suoi allievi più illustri Carmelo Bene.

 

Comments are closed.



Calasanzio - Cultura e Formazione
Sede Legale: Via Pirrotta, 2 - Sede Operativa: Via Cavour, 7 - 73012 Campi Salentina - Lecce
Tel:0832.720162-Fax:0832.794862-email:associazionecalasanzio@virgilio.it-pec:cfpcalasanzio@legalmail.it
P. Iva e C.F.:03752380752
Accreditato presso la Regione Puglia con A.D. n°237 del 27-03-2014 (BURP n° 55 del 24-04-2014) Cod. 9H1I6Q2