Calasanzio Cultura e Formazione

Avviso 1/2010 – “riqualifica oss”

 Obiettivo della Regione Puglia è quello di disporre all’interno del sistema sanitario regionale dei servizi di una figura unica dedicata all’assistenza di base. Pertanto il corso è una misura compensativa per gli operatori in servizio presso le strutture sanitarie  e ospedaliere, in possesso di qualifica di O.T.A.  o di altre qualifiche che facciano riferimento a profili nell’ambito sociale o sociosanitario.

Tutte le strutture regionali pubbliche e private operanti nel settore dell’assistenza socio sanitaria sono tenute entro il 2010 ad avere operatori qualificati OSS; è necessario, pertanto, realizzare percorsi formativi di aggiornamento e riallineamento delle competenze al profilo OSS del personale dipendente in servizio a tempo indeterminato in possesso dell’attestato OTA; del personale in servizio a tempo indeterminato  e determinato con posizione di ausiliario socio-sanitario; del personale dipendente in servizio in possesso dell’attestato OSA. (attestati e qualifiche non più riconosciute dalla Regione Puglia dall’entrata in vigore del Regolamento Regionale n°28 del 18 dicembre 2007).

Poiché si tratta di una figura che, nel suo profilo professionale, ricopre numerosi compiti di assistenza diretta alla persona, con responsabilità condivise con l’infermiere ed il paramedico, sia in regime di ricovero in strutture sociali e sociosanitarie, sia in assistenza domiciliare e la cui formazione nel campo sociale si caratterizza nell’integrazione di questo operatore con gli altri operatori sanitari e sociali, il corso è stato strutturato per rispondere adeguatamente ai compiti assegnati dal legislatore. Infatti, il processo formativo proposto si caratterizza in un percorso curriculare, sia teorico che di tirocinio, con una specifica impronta sanitaria e sociale di servizio alla persona.

 Durante il percorso formativo,  particolare attenzione verrà dedicata ai contenuti relativi al lavorare in gruppo e all’etica dell’operatore socio sanitario poiché siamo convinti che  –  per poter realizzare nel modo migliore la propria attitudine al servizio, occorre aver chiara la visione del contesto sociale e sanitario e dei cambiamenti che il progresso ha determinato non solo sulle “cose”, ma soprattutto nelle persone. Questo è altrettanto importante per l’operatore socio-sanitario, anche se qualcuno potrebbe pensare che un lavoro così semplice non richieda un elevato senso di responsabilità. In realtà anche i compiti apparentemente semplici come rifare i letti, aiutare nell’effettuazione dell’igiene personale e nel soddisfacimento del bisogno di alimentarsi e bere, di muoversi, garantire l’igiene ambientale, lavorare in team con altri con altri professionisti, richiedono una grande competenza non solo sul piano tecnico ma anche e soprattutto su quello umano.

Comments are closed.



Calasanzio - Cultura e Formazione
Sede Legale: Via Pirrotta, 2 - Sede Operativa: Via Cavour, 7 - 73012 Campi Salentina - Lecce
Tel:0832.720162-Fax:0832.794862-email:associazionecalasanzio@virgilio.it-pec:cfpcalasanzio@legalmail.it
P. Iva e C.F.:03752380752
Accreditato presso la Regione Puglia con A.D. n°237 del 27-03-2014 (BURP n° 55 del 24-04-2014) Cod. 9H1I6Q2