Calasanzio cultura e formazione

Riqualificazione Operatore Socio Sanitario – Approvati 2 progetti per lavoratori già in servizio

SISPUGLIA.DOCUMENTINo tipo fileLa formazione dell’Operatore Socio Sanitario (O.S.S.), come definita dal Regolamento Regionale n. 28 del 18/12/2007, pubblicato sul BURP n. 181 suppl. del 19/12/2007, sintesi di base tra il settore sanitario e sociale, richiede interventi di preparazione adeguati ai compiti assegnati dal legislatore.

La specificità e la particolare delicatezza della figura dell’OSS, per il suo contatto diretto con persone in particolari situazioni, impone che la sua formazione avvenga nelle sedi che, istituzionalmente e tradizionalmente, provvedono alla formazione di tutte le figure di supporto alle cure sanitarie.

Si tratta di una figura che, nel suo profilo professionale, ricopre numerosi compiti di assistenza diretta alla persona, con responsabilità condivise con l’infermiere e il paramedico, sia in regime di ricovero in strutture sociali e sociosanitarie, sia in assistenza domiciliare.
Nel campo sociale la formazione si caratterizza nell’integrazione di questo operatore con gli altri operatori sanitari e sociali. La formazione dell’O.S.S., pertanto, si concretizza in un percorso curriculare, sia teorico che di tirocinio pratico, con una specifica impronta sanitaria e sociale di servizio alla persona. I soggetti destinatari dei corsi di riqualificazione per Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) sono i lavoratori già in servizio con esperienza lavorativa di almeno un anno (anche non continuativa) maturata alla data di pubblicazione del presente avviso e dovranno svolgere mansioni similari a quelle previste nell’Allegato A.1 del Regolamento Regionale n. 28/2007, certificate dal proprio datore di lavoro.

Non potranno accedere alla riqualificazione risorse umane addette presso le suddette strutture con funzioni ausiliarie generiche (es.: magazziniere, autista, giardiniere, addetto alle pulizie o alla cucina).

I CORSI DI RIQUALIFICAZIONE AVRANNO LA DURATA COMPLESSIVA DI 400 ORE

Con Det. Dir. n°1103 del 28 novembre 2014, la Regione Puglia ha pubblicato le graduatorie degli Enti di Formazione che svolgeranno presso le loro sedi i corsi di formazione di riqualifica di questa importante figura professionale.

Al Calasanzio Cultura e Formazione sono stati assegnati due percorsi formativi che inizieranno nel 2015 e che avranno come allievi i lavoratori di strutture pubbliche o private già individuati e dichiarati agli uffici regionali competenti.

Tags: ,

Comments are closed.



Calasanzio - Cultura e Formazione
Sede Legale: Via Pirrotta, 2 - Sede Operativa: Via Cavour, 7 - 73012 Campi Salentina - Lecce
Tel:0832.720162-Fax:0832.794862-email:associazionecalasanzio@virgilio.it-pec:cfpcalasanzio@legalmail.it
P. Iva e C.F.:03752380752
Accreditato presso la Regione Puglia con A.D. n°237 del 27-03-2014 (BURP n° 55 del 24-04-2014) Cod. 9H1I6Q2